giovedì 4 settembre 2014

[Recensione] Fino all'ultimo respiro di Rebecca Domino

Titolo: Fino all'ultimo respiro
Autore: Rebecca Domino
Editore: Autopubblicato

Genere: Narrativa
Numero pagine: 290
Data pubblicazione: 19 maggio 2014
Prezzo: gratuito (per leggerlo inviate una mail a
rebeccaromanzo@yahoo.it)
Blog dell'autrice: http://rebeccadomino.blogspot.it
Per le donazioni su justgiving "TEENAGE CANCER TRUST" https://www.justgiving.com/Rebecca-Domino

Trama 
Allyson Boyd è una diciassettenne come tante, nata e cresciuta ad Avoch, piccolo paesino scozzese. Un giorno deve andare a portare dei compiti a una ragazza della sua stessa scuola, Coleen Hameldon, e la sua vita cambia per sempre. Perché lei e Coleen diventeranno migliori amiche. E perché Coleen sta lottando da due anni e mezzo contro la leucemia.
Nella vita di Allyson entrano parole come chemioterapia, effetti collaterali, trapianto di midollo osseo, ma Coleen non vuole compassione. Vuole solamente una vita normale; una vita fatta di risate, scherzi, esperienze, viaggi, musica, chiacchiere e confidenze, fino a quando non sarà costretta a prendere una decisione che cambierà la sua vita, quella di Allyson e delle altre persone che le vogliono bene.
È possibile non avere paura della morte?
Ed è possibile insegnare a vivere?
Una storia sulla speranza, un inno alla vita. Un romanzo che ci ricorda il coraggio quotidiano di tutti gli adolescenti che lottano contro il cancro e quello degli amici al loro fianco.
Recensione
Questo è un libro che mi rimarrà nel cuore per molto tempo. Mi sarà difficile dimenticare il volto sofferente, ma coraggioso di Coleen. La sua pelle grigiastra per via dei trattementi alla quale è sottoposta per curare la leucemia che le hanno diagnosticato a quattordici anni. E' forte, consapevole di tutto quello che sta passando; non è una ragazzina come tutte le altre, che parla di cose frivole con le amiche, o spensierata come dovrebbero essere le adolescenti. Ma è cresciuta. Coleen è cresciuta troppo in fretta, pur rimanendo bambina. Perché dimostra molti meno anni della sua età ed è incredibile quanto sia matura e riflessiva, al punto di essere lei a consolare gli altri. Il rapporto di amicizia profonda con Allyson è una cosa meravigliosa. Due persone che non si conoscono, che per caso si trovano nella situazione di scambiare qualche parola e finiscono per diventare migliori amiche. Amiche inseparabili. Allyson è una diciassettenne oppressa dall'amore materno. Le piace "lavorare" nel negozio di pesca di suo padre durante l'estate o nel tempo libero. E' un po' con la testa tra le nuvole, all'inizio. Ma il suo incontro con Coleen le cambia la vita, per sempre. 
E' una storia straziante, dall'inizio alla fine. Ogni volta che giravo pagina speravo in un miracolo. Però è così che va la vita, a volte. Non sempre i miracoli avvengono, purtroppo. 
Ho pianto, in vari punti del libro, in special modo alla fine.
Ma questo libro non è soltanto triste, perché è pieno di speranza e, perché no, in certi tratti anche spassoso. Come i momenti di follia per i One Direction di Coleen. 
I "One Direction" hanno avuto una parte importante in tutto il libro. Coleen è una fan sfegatata di questo gruppo. Ha tutti i cd ed è riuscita persino ad andare a un loro concerto, trascinando con sé Allyson, che fino a poco tempo prima, neanche li conosceva (ed io insieme a lei. Scusate la mia ignoranza, ma li avrò visti giusto da qualche parte in televisione). Ma per la sua amica speciale farebbe questo ed altro. La sua canzone preferita è "Forever Young", una cover incisa dal suo gruppo preferito, e non c'era canzone più adatta per descriverla. Giovane, per sempre. Coleen è rimasta giovane per sempre. Giovane e finalmente libera come un palloncino librato in aria, che viene trasportato dal vento, sempre più su, fin sopra le nuvole. 
Valutazione 
Copertina: 7.5
Trama: 9.5
Stile: 7.5
 
1/2

8 commenti:

  1. Mi attira molto e bella recensione :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nic! Sono Rebecca, l'autrice di "Fino all'ultimo respiro". Mi fa piacere che il mio romanzo ti attiri molto, se vuoi riceverlo te lo mando volentieri, lasciami un indirizzo email oppure scrivimi a rebeccaromanzo@yahoo.it e grazie per il tuo interesse nel mio lavoro.

      Elimina
  2. Contenta che ti si piaciuto, a breve lo leggerò!

    RispondiElimina
  3. Quando hai parlato dei One Direction mi sono spaventata XD ma ho fiducia nella bravura della scrittrice che già conosco e so essere molto capace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah!! Si, guarda, mi sono dovuta documentare, perché non li conoscevo. Documentata, fino a un certo punto. Mi sono limitata a scrivere 'One Direction" su google e ho capito chi sono! Comunque è scritto bene ed è una bellissima storia, anche se triste.

      Elimina
  4. P.S: Se vuoi partecipa al mio Giveaway, in palio una bellissima KawaiiBox!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho idea di cosa sia una KawaiiBox, quindi vengo a dare un'occhiata :D

      Elimina