giovedì 9 ottobre 2014

Nuovi acquisti (ebook)

Buon pomeriggio a tutti!
Scusate la mia assenza, ma in questa settimana tra influenza e un problemino agli occhi (niente di grave, sono già in via di guarigione) non sono riuscita proprio a stare al computer o leggere i vostri blog sul tablet. Non ce la facevo proprio. Ho interrotto anche la lettura de "Il trono di ghiaccio", quindi ieri non ho potuto neanche pubblicare la rubrica Www Wednesday. Le mie letture sono rimaste inviariate, ma vedrò di recuperare appena i miei poveri occhi inizieranno di nuovo a collaborare. La cosa positiva è che, assalita dai malanni di stagione, ieri ho avuto tempo di continuare le serie televisive che avevo interrotto per mancanza di tempo! ^^ La seconda stagione di Under the Dome (sono alla quarta puntata) e Outlander (ottava puntata). Come lo porta Sam, il kilt, non lo porta nessuno! ♥
Ma andiamo all'argomento principale del post: nuovi acquisti. Dunque, siccome ho finito lo spazio nell'armadio e nella liberia in soggiorno e in camera, dovrò comprarne un'altra e fino ad allora, eviterò di comprare libri cartacei. "Che problema c'è?" mi sono detta. "Tanto li compro in ebook!" :D 
Così ecco a voi i miei nuovi acquisti in ebook: 


Thren Felhorn, mastro della Gilda del Ragno, è un assassino spietato, il capo indiscusso delle Gilde dei Ladri. Tutti lo temono. Persino il re Edwin Vaelor, giovane e inetto; persino il Triumvirato, l’alleanza delle tre famiglie aristocratiche più potenti dell’intera terra del Drezel, da anni impegnate in una guerra senza quartiere con i ladri che attentano alle loro ricchezze. Ora, però, Thren ha un piano per porre fine alle ostilità una volta per tutte: vuole colpire i suoi nemici durante la grande festa del Kensgold, quando i tre patriarchi si riuniscono per festeggiare e fare sfoggio di ricchezza e potere.
Anche Aaron teme Thren, e non oserebbe mai ribellarsi a lui. É il suo unico erede, il figlio che dovrà prendere il suo posto al vertice della Gilda.
A otto anni Aaron ha ucciso per la prima volta, ha accoltellato il suo stesso fratello maggiore. Ora che ne ha tredici, però, il pensiero di vivere nella violenza e nell’assassinio lo disgusta. Può contare su due soli alleati: Kayla, la giovane ladra che gli ha salvato la vita, diventando così il braccio destro di Thren, e Robert Haern, l’anziano ex tutore di corte e suo precettore, che vorrebbe per il ragazzo una sorte diversa da quella che il padre gli impone. Intanto, mentre i preparativi per il Kensgold si fanno incandescenti, il patriarca Maynard Gemcroft cerca di sopravvivere ai complotti della famiglia rivale dei Kull, cui sua figlia Alyssa si è incautamente legata. Ma la ragazza dovrà scegliere da che parte stare, e lo farà sotto la guida e con l’aiuto delle Senzavolto, guerriere abilissime, dotate di capacità magiche e capaci di violare anche le fortezze più impenetrabili.
Uno straordinario affresco di magia, combattimenti, brutalità e avventura, nel primo capitolo di una saga fantasy che ha conquistato i lettori di tutto il mondo. 

 Dopo l'ennesimo caso risolto, Hercule Poirot ha finalmente deciso di prendersi una vacanza. E visto che viaggiare è molto stancante, quale migliore destinazione di Londra stessa? Così, senza dire nulla a nessuno, ha affittato una camera in una pensione cittadina, deciso a godersi il meritato riposo, al riparo dagli assalti di chi cerca il parere del detective più famoso del mondo. Ma se, per una volta, Poirot non insegue il mistero, è il mistero a inseguire lui. Una sera, mentre è seduto a un tavolo di un piccolo locale, intento a gustare un delizioso caffè, irrompe una donna, sconvolta. Poirot le si avvicina, presentandosi come un poliziotto in pensione. La donna sembra spaventarsi ancora di più e gli chiede di assicurarle che non è più in servizio. Quando Poirot glielo conferma, lei gli confessa che sta per essere commesso un omicidio. La vittima è lei, e merita di essere uccisa. Per questo lui deve prometterle che non farà nulla per salvarla e non cercherà, successivamente, di trovare il colpevole. A quel punto la donna corre fuori dal locale e sparisce nella notte. Quanto c'è di vero in quel racconto? E i tre omicidi commessi a Londra quella stessa sera sono collegati alle parole della donna? A trentanove anni dalla sua ultima apparizione letteraria, Hercule Poirot, il detective più famoso e amato del mondo, ritorna per risolvere tre delitti apparentemente inspiegabili. Per la prima volta gli eredi di Agatha Christie hanno autorizzato che il personaggio inventato dalla scrittrice britannica nel 1920 faccia la sua ricomparsa, interpretato dalla penna di una nuova autrice. E la scrittrice chiamata a questo compito è Sophie Hannah, maestra inglese del thriller psicologico, i cui romanzi hanno venduto, nel solo Regno Unito, centinaia di migliaia di copie, vincendo numerosi premi e venendo tradotti in più di venti paesi. Il risultato è un romanzo straordinario, capace di dare vita, ancora una volta, al mito di Poirot, con il suo misto di ironia, mistero e strabilianti deduzioni. 

Un circo misterioso terrorizza il pubblico con una performance straordinaria prima di svanire nella notte, portando con sé uno spettatore… Due anni dopo American Gods, Shadow va a visitare una vecchia villa scozzese e si trova intrappolato in un gioco pericoloso di mostri e omicidi… In un'Inghilterra vittoriana appena un po' alterata, Sherlock Holmes si trova alle prese con il più inquietante delitto della corona mai registrato dalla storia… Due ragazzini si intrufolano in una festa e incontrano le ragazze dei loro sogni – e dei loro incubi… I membri di un esclusivo club epicureo si lamentano perché hanno ingerito qualsiasi cosa gli fosse possibile ingerire, tranne il leggendario, rarissimo ed eccezionalmente pericoloso uccello d'Egitto… Un incalzante succedersi di invenzioni – compresa un'avventura ambientata nel mondo di Matrix – affolla questa raccolta che contiene esattamente il tipo di storie che ci si aspetta da Neil Gaiman: brillanti, originali, fantasiose, capaci di fare un salto dall'horror al gotico, di mettere un piede tra i fantasmi e le paure dell'infanzia. Mescolando mitologia e filosofia antica con l'umorismo più pop, queste storie raccontano mondi dove niente è come sembra e c'è sempre il rischio di inciampare in qualche imprevisto, di imbattersi in una vecchia conoscenza, per poi ritrovarsi a casa, confortati dal riconoscere il più puro Gaiman in ogni pagina.  

Quentin Jacobsen è sempre stato innamorato di Margo Roth Spiegelman, fin da quando, da bambini, hanno condiviso un’inquietante scoperta. Con il passare degli anni il loro legame speciale sembrava essersi spezzato, ma alla vigilia del diploma Margo appare all’improvviso alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un’avventura indimenticabile.
Forse le cose possono cambiare, forse tra di loro tutto ricomincerà. E invece no. La mattina dopo Margo scompare misteriosamente. Tutti credono che si tratti di un altro dei suoi colpi di testa, di uno dei suoi viaggi on the road che l’hanno resa leggendaria a scuola. Ma questa volta è diverso. Questa fuga da Orlando, la sua città di carta, dopo che tutti i fili dentro di lei si sono spezzati, potrebbe essere l’ultima. 

Mi dispiace di aver comprato "Cose fragili" in digitale, perché American Gods e gli altri libri di Neil Gaiman ce l'ho quasi tutti in cartaceo, ma vabbé...pazienza. 
Sono proprio curiosa di vedere come se l'è cavata la Hannah con Poirot. Sono molto esigente per quanto riguarda Agatha Christie, dato che è una delle mie scrittrici preferite. Già il titolo non mi convince, però, magari mi stupisce, chissà!
Dopo dieci minuti al computer vedo tutto a puntini, quindi sarà il caso di allontanarmi dallo schermo. 
Un saluto e a presto (spero)!
Tania

12 commenti:

  1. Risposte
    1. ^^ Neil è Neil! ♥ Non c'è niente da fare! :)

      Elimina
  2. Bellissima la nuova grafica Tania!!! *-*
    Non l'avevo ancora vista... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh grazie mille! :D Sono felice che ti piaccia!

      Elimina
  3. Curiosa di sapere qualcosa su quello della fabbri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena lo leggo, ti faccio sapere! :)

      Elimina
  4. ma questo header bellissimo? *__* Durante la mia assenza me lo sono perso!
    Begli acquisti Tania! Voglio leggere poi il tuo parere riguardo il libro di Gaiman!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di leggerlo presto!
      Sono contenta che ti piaccia l'header! ^^

      Elimina
  5. "Shadowdance" tenta anche a me, parecchio, mentre "Cose fragili" devo assolutamente recuperarlo, non posso perdermi un libro di Neil Gaiman! :D
    Ps: guarisci presto, Tania, vedrai che fra poco passa e sarai di nuovo in forma!!! :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh beh, se hai letto American Gods lo devi avere, per forza! ;)
      In forma è un parolone, ma sto già meglio, grazie! ♥

      Elimina
  6. Città di carta lo vorrei leggere!
    Buona guarigione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono troppo curiosa di leggerlo. Non so perché, ma mi ispira. Magari non mi piacerà per niente, ma intanto ho un presentimento positivo prelettura. ^^
      Grazie! :))))

      Elimina